MeatBall Invasion (Post Mortem)

Nome del gioco: Meatballs Invasion

Genere: platform

Fase di stesura del concept

La fase iniziale di stesura è andata piuttosto bene. C’erano molte idee diverse per la storia ma alla fine siamo riusciti a metterci tutti d’accordo. Non ci sono stati grandi ostacoli da superare, solo un iniziale confusione data dal cambiamento radicale del personaggio al secondo giorno e varie modifiche; ma a fine giornata tutti eravamo entusiasti del nostro ippopotamo.

Prima fase di elaborazione grafica

I bozzetti sono stati utili per indirizzarci ma il grosso è stato fatto direttamente al computer. Dell’ippopotamo e del fatman ad esempio, abbiamo gli schizzi iniziali ma gli sfondi sono stati progettati direttamente con photoshop.

Anche in questa fase non sono stati incontrati grossi ostacoli, apparte idee differenti sull’ideazione degli sfondi che abbiamo fatto conciliare.

Elaborazione grafica avanzata

Noi abbiamo prediletto principalmente photoshop e non abbiamo riscontrato alcun tipo di difficoltà essendo che i programmi ci erano già familiari perché usati abitualmente a scuola. Creare i personaggi ha richiesto un bell’impegno da parte di tutti ma alla fine siamo rimasti molto soddisfatti dei risultati.

 

Assemblaggio degli asset e lavoro su StencylWorks

Stencyl all’inizio ci ha fatto rimanere tutti un po’ perplessi e timorosi; essendo un programma nuovo non sapevamo molto bene dove mettere le mani, ma abbiamo scoperto che con un po’ di ragionamento si riusciva tranquillamente a trovare ciò di cui si aveva bisogno (apparte i behaviors che tutt’ora rimangono un grosso punto di domanda). Dopo le prime due orette siamo riusciti a destreggiarci abbastanza bene col nuovo programma, abbiamo fatto muovere ippotrippo, abbiamo montato gli sfondi creato i percorsi e inserito le ciambelline e l’altro cibo. Non è mancata tra un montaggio e l’altro una pausa per testare il nostro ippo in azione ovviamente!!! L’unico intoppo è stato il ciccione, nonostante tutte le attenzioni non ne vuole sapere di muoversi e non siamo ancora riusciti a risolvere il problema.

Commento finale sul progetto

Ci siamo molto divertiti, è stato un progetto interessante e istruttivo. La settimana è stata un po’ pesante, ma sabato la stanchezza ha lasciato il posto alla soddisfazione di vedere il nostro lavoro in azione! Ringraziamo Andrea, Luca ma soprattutto Filippo che è stato abbondantemente dietro al nostro ciccione che non aveva proprio voglia di camminare!

A presto Meatballs Team!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Post mortem. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...