Zombie Market – POST MORTEM

NOME DEL GIOCO : Zombie Market

GENERE : Action and Adventure

STESURA CONCEPT : l’idea di usare gli Zombie ha subito rapito tutti i componenti del gruppo,quindi la storia del gioco e l’ideazione dei protagonisti è nata rapidamente senza troppi intoppi.La stesura dei personaggi ha funzionato molto bene,ogni personaggio ha preso la sua giusta identità,abbiamo riscontrato qualche problema nella creazione del supermercato con le rispettive caratteristiche (piani,scale,corsie ecc) ma con varie prove e collaborazione anche questo problema è stato risolto.

PRIMA FASE DI ELABORAZIONE GRAFICA(bozzetti) : Ha funzionato molto il lavoro di gruppo,ci siamo divisi a coppie di due/tre persone creando dei piccolo team dove ognuno ha sviluppato un personaggio diverso.Sirius (il protagonista) è stato il primo a prendere forma.Il Dottore lo riteniamo un personaggio simpatico per via di come è stato realizzato,mentre per gli zombie non potevamo aspettarci migliori risultati.

ELABORAZIONE GRAFICA AVANZATA(Photoshop,Illustrator) : I personaggi sono stati praticamente disegnati in Photoshop,pixel per pixel,tenendo i bozzetti a mano,solo come una traccia.Ci siamo accorti della pazienza e del tempo che questo tipo di lavoro richiede,ma alla fine tra scleri e attimi di pura gioia abbiamo risolto tutto.La creazione dei tiles è stata la parte grafica più impegnativa,per via dei dettagli che dovevamo se non rendere perfetti,verosimili.

ASSEMBLAGGIO DEGLI ASSET E LAVORO SU StencylWorks : Chiaramente questa parte di lavoro è risultata la più complicata ma la più interessante.StencylWorks è un programma intuitivo,tuttavia alcune funzioni non sono delle più semplici.È stata sicuramente la parte più lunga dare vita al videogioco,vedere i propri personaggi muoversi nel contesto da noi creato è stata davvero una soddisfazione,per ogni eventualità avevamo sempre l’aiuto di uno dei Tutor.

Commento finale libero sul progetto : L’esperienza svolta è stata infinitamente utile alle nostre conoscenze grafiche,i Tutor sono stati più o meno chiari su ogni argomento e nel caso disposti a darci un aiuto per risolvere i problemi.Tuttavia riteniamo che una settimana sia un periodo troppo breve per sviluppare al meglio e comprendere al massimo le funzioni e le tecniche per la creazione di un videogioco.Sperando in un altra esperienza nel futuro,non possiamo che dire grazie al Team di Luca Deriu.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Post mortem. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...